Docenti Roma

COSETTA TURCO

Cosetta Turco Film Theatre Academy

Cosetta Turco Film Theatre Academy       Nata a Piove di Sacco (PD), l’attrice, ballerina e imprenditrice italiana muove i primi passi di danza a soli 6 anni, in una scuola della provincia di Padova: è qui che scopre la sua prima vocazione, quella per il ballo, grazie alla quale approderà al mondo dello spettacolo. Studia con i migliori insegnanti italiani, ma decide di perfezionarsi anche all’estero: si sposta a New York, Parigi, Los Angeles, luoghi in cui prosegue i suoi studi da ballerina e si avvicina anche alla recitazione. La sua avventura inizia sul piccolo schermo, a 19 anni con Tira e Molla, seguono partecipazioni ad altri famosissimi programmi come La Sai l’Ultima, Chiambretti C’è, C’è Posta per Te, Buona Domenica e Domenica In. La svolta arriva nel 2005 con la fiction Grandi domani che, oltre a darle l’opportunità di ballare, accresce in lei la passione per la recitazione. È così che inizia a dedicarsi a tempo pieno anche a questa forma espressiva: presto arrivano i ruoli in Distretto di Polizia 8 e RIS 5, fino ad approdare ad un’importante produzione internazionale, La Selección, serie televisiva campione di ascolti in Colombia. Tra il 2010 e il 2012 crescono gli impegni cinematografici: Cosetta è coprotagonista in Napoletans di Luigi Russo, E io non pago di Alessandro Capone e Operazione Vacanze di Claudio Fragasso; nel 2013 arriva il ruolo da protagonista in The Stalker di Giorgio Amato. Recentemente ha girato, recitando in inglese, The Evil Inside di Carlo Baldacci Carli, Forerever Mine e Unforgettable Supper. Cosetta ama molto anche il teatro. È stata in scena al teatro Ambra di Roma con lo spettacolo Amaranto. Inatteso… e sorprendente amore. Non contenta di stare davanti alla telecamera, Cosetta ha deciso di dedicarsi anche al mondo dell’imprenditoria. È produttrice cinematografica; ricordiamo il film Hope Lost, prodotto insieme ad Andrea Iervolino con numerose star internazionali come Danny Trejo, Mischa Barton, Michael Madsen e Daniel Baldwin. È proprietaria di un bellissimo ristorante a Roma, Caio Funky Trattoria, molto di moda tra i giovani romani. E ora ha deciso di aprire una scuola di lingue, perché viaggiando tanto per lavoro ha capito l’importanza del poter comunicare con chiunque.

ITALIAN & ENGLISH ACTING

ROBERT JAMES PERILLI

Robert James Perilli Film Theatre Academy

Robert James Perilli Film Theatre Academy   Nato e vissuto a Toronto (Canada) fino ai 19 anni per poi trasferirsi in Italia, precisamente a Roma. Nel percorso italiano frequenta l’Università Roma Tre dove si laurea nel 2009 in “Science Politiche”. Dopo una parentesi in politica si dedica alla propria passione, l’insegnamento della lingua inglese. Dal 2011 fino ad oggi si perfeziona come insegnante conseguendo vari titoli e certificazioni che gli hanno permesso di sperimentare diversi metodi di insegnamento. Nel 2013 riceve il CELTA (Certificate in Teaching English to Speakers of Other Languages). Nel 2014 consegue il TKT (Teaching Knowledge Test), perfezionando le proprie capacità come insegnante. Nello stesso anno frequenta il corso di YLExtention, ottenendo una certificazione di insegnamento mirato a bambini e giovani adulti.. Nel 2016 frequenta il corso IATI (International Association Traduttori e Interpreti). Dal 2012 fino ad oggi ha lavorato come direttore didattico presso due scuole. Dal 2014 entra nel mondo cinematografico lavorando come traduttore e dialogue coach. Da Settembre 2016 apre una scuola di lingue, R&C Languages

REGIA E SCENEGGIATURA

LUIGI RUSSO

Luigi Russo Film Theatre Academy

Luigi Russo Film Theatre Academy             
È autore dei cortometraggi: La solita Giornata, con Gianni Ferreri; La Scelta, con Dino Abbrescia, Strane Voci, con Diego Abatantuono e Antonio Milo.
È autore e regista di alcune trasmissioni tv su canali satellitari: “Achab Il gioco dei libri”, “I Monologhi” (RaiSat Show); “Notturno”, “Tournèe” (Sky Leonardo). Collabora come aiuto regista (in produzioni televisive e cinematografiche) con Enrico Oldoini, Riccardo Milani, Carlo Vanzina, Francesca Marra, Donatella Maiorca e Cristiano Celeste. Ha scritto e diretto la puntata pilota della sit com “Gym Tonic Comedy” con Sergio Assisi, Barbara Tabita, Augusto Fornari, Michela Andreozzi, Stefano Chiodaroli e Chiara Mastalli.
Sul grande schermo
Il film Napoletans è la sua prima regia cinematografica, scritto da Sergio Martino e Luca Biglione, interpretato da Maurizio Casagrande, Massimo Ceccherini, Maurizio Battista, Nina Senicar, Giacomo Rizzo, Nunzia Schiano, Andrea Roncato, Nando Paone, Sebastiano Lo Monaco, Susy Del Giudice, Francesca Ceci, Renato Paioli e Cosetta Turco.
Quest’anno firma la regia di due spettacoli teatrali: “Il mio Secondo Matrimonio” con Maurizio Battista che debutta a febbraio al Teatro Sistina e a Marzo “Donne Che Vogliono Tutto” al Teatro De’ Servi.

MARIO CAMBI

Mario Cambi – Regista e sceneggiatore del lungometraggio di animazione in 3D “La storia di Leo”, (The Story of Leo). Vincitore nel 2008 della 38^ edizione del Giffoni Film Festival, “Grifone d’oro – Best Film”. Serata Cinema del “XVI Premio Massimo Troisi”. Autore dei testi, organizzatore e regista. Ospiti: Giancarlo Giannini, Enrica Bonaccorti, Rita Forzano, Vittorio Squillante, Regista e autore per il programma televisivo “La gaia scienza” di La7; “Sfera” di La7. Regista della diretta televisiva internazionale “La marcia della pace di Assisi” per Raitre. Membro della giuria del festival internazionale del cinema di animazione “Animabasauri” di Bilbao.

Mario Cambi – Regista e sceneggiatore del lungometraggio di animazione in 3D “La storia di Leo”, (The Story of Leo). Vincitore nel 2008 della 38^ edizione del Giffoni Film Festival, “Grifone d’oro – Best Film”. Serata Cinema del “XVI Premio Massimo Troisi”. Autore dei testi, organizzatore e regista. Ospiti: Giancarlo Giannini, Enrica Bonaccorti, Rita Forzano, Vittorio Squillante, Regista e autore per il programma televisivo “La gaia scienza” di La7; “Sfera” di La7. Regista della diretta televisiva internazionale “La marcia della pace di Assisi” per Raitre. Membro della giuria del festival internazionale del cinema di animazione “Animabasauri” di Bilbao.

TRUCCO ED EFFETTI SPECIALI

PIETRO TENOGLIO

Pietro Tenoglio

Pietro Tenoglio– Make-Up & Special Horror Effects, ha lavorato con Dario Argento. Progetti Cinematografici dal 2010 al 1994 Progetti Cinematografici dal 1980 al 1991 2010 – “Rossella” di G. Lepre 2009/10 – “Ti ho cercato in tutti i necrologi” di G. Giannini 2009 – “Il commissario Rex 3” di M. Serafini 2009 – “Un caso di coscienza 4” di L. Perelli 2008 – “Il commissario Rex 2” di M. Serafini 2007 – “Ritorno a Capri” di A. Bazzini 2007 – “Il commissario Rex” di M. Serafini 2006 – “Di chi vizio sei?” di P. Pingitore 2006 – “Assunta Spina” di R. Milani 2005 – “La luna e il lago” di Porporati 2005 – “WAR”di G. Serafini 2005 – “Baciami Piccina” di Cimpanelli 2005 – “Orgoglio 3” di G. Serafini 2004 – “Regina dei Fiori” di V. Sindoni 2004 – “Orgolgio 2” di V. De Sisti 2004 – “Volevo solo dormirle addosso” di E. Cappuccio 2003 – “Orgoglio” di V. De Sisti e G. Serafini 2003 – “Il regalo di Anita” di A. Dominaci 2002 – “Incantesino 5” di L. Castellani 2002 – “Germanikus” di H. C. Muller 2001 – “Incantesimo 4” di L. Castellani 2001 – “Game Over” di M. Spano 2000 – “The Vivero letter” di H. G. Boos 1999 – “Professione Fantasma” di V. De Sisti 1999 – “Indiscretion of an american wife” di G. Kaczender 1998 – “La Dottoressa Giò 2” di F. De Luigi 1998 – “Da cosa nasce cosa” di A. Manni 1997 – “Mi fai un favore” di G. Scarchilli 1996 – “Pazza famiglia 2” di E. Montesano 1994 – “Bugie Rosse” di P. Campanella 1994 – “Mosca cieca” di M. Caiano 1991 – “Un bambino in fuga tre anni dopo” di M. Caino 1991 – “Zitti e mosca” di A. Benvenuti 1991 – “Taxisti di notte” di J. Iaramusch 1991 – “Pit and the pendolum” di S. Gordon 1990 – “Le due madri” di S. Martino 1990 – “C’era un castello con 40 cani” di D. Tessari 1989 – “Appuntamento a trieste” di B. Mattei 1988 – “La ragazza del metrò” di R. Scandoriato 1988 – “Rally” di S. Martino 1988 – “Top model” di J. D’Amato 1988 – “Don Bosco” di L. Castellani 1987 – “Hemingey a Venezia” di L. De Selle 1987 – “Wo warst du in jener nacht?” Di S. Sampieri 1987 – “Un australiana a Roma” di S. Martino 1987 – “Deliria” di M. Soavi 1986 – “Tai Pan” di D. Dark 1985 – “Undici giorni , unidici notti” di J. D’Amato 1985 – “Baciami strega” di D. Tessari 1984 – “Pianoforte” di F. Comencini 1984 – “Così parlò Bellavista” di L. De Crescenzo 1984 – “La voglia di vincere” di V. Sindoni 1983 – “Thor il conquistatore” di T. Ricci 1983 – “I racconti del maresciallo” di G. Soldati 1983 – “Scherzo del destino” di L. Wertemuller 1983 – “Facciaffittasi” di M.J Sanchez 1981 – “Il quartetto basileus” di F. Capri 1981 – “F.F.S.S.” di R. Arbore 1981 – “La traviata” di F. Zeffirelli 1981 – “La pelle” di L. Cavani 1980 – “Papocchio” di R. Arbore 1980 – “La vera storia della signora della Camelie” di M. Bolognini